Dopo 6 anni consecutivi di ribassi di vendite dei PC, è arrivata un’inversione di tendenza?

Secondo IDC, si. Nei primi 4 mesi del 2017, si è registrato un leggero ma significativo aumento delle vendite dei PC su scala mondiale. Da 59.942.000 di PC venduti a 60.320.000, con una variazione dello 0,6%.

I principali vendor confermano le proprie posizioni nella classifica delle vendite: HP in testa, con un 13% in più rispetto al 2016.

Vendor1Q17 Shipments1Q17 Market Share1Q16 Shipments1Q16 Market Share1Q17/1Q16 Growth
1. HP Inc13,14321.8%11,62119.4%13.1%
2. Lenovo12,32220.4%12,12120.2%1.7%
3. Dell9,57315.9%9,01715.0%6.2%
4. Apple4,2017.0%4,0366.7%4.1%
5. Acer Group4,1216.8%4,0066.7%2.9%
Others16,96728.1%19,1431.9%-11.4%
Total60,328100.0%59,942100.0%0.6%

Il mercato dei PC tradizionali ha attraversato una fase difficile, con la concorrenza di tablet e smartphone, nonché cicli di vita più lunghi che hanno fatto cadere le spedizioni di PC di circa il 30 per cento con un picco negativo nel 2011″ ha dichiarato Jay Chou, research manager di IDC PCD Tracker. “Tuttavia, gli utenti hanno in genere ritardato la sostituzione di PC piuttosto che rinunciarvi preferendo altri dispositivi. Il mercato commerciale sta iniziando un ciclo di sostituzione che dovrebbe guidare la crescita.”

Fonti: Punto InformaticoIDC